Crea sito

VERTENZA CCNL: Comunicato fine sciopero 25 novembre 2016

LEGGI IL COMUNICATO. Si è da poco concluso lo sciopero di oggi 25 novembre. Basterebbe l’elenco degli stratagemmi dispiegati dalle aziende per contenere lo sciopero -tutti quei trucchetti che ciascuno ha potuto vedere nei propri posti di lavoro- per capire l’impegno profuso per nascondere la partecipazione dei ferrovieri. Aziende, governo e complici hanno bisogno del silenzio dei ferrovieri per dire che si avalla la macellaria contrattuale che hanno preparato. Si è cominciato dalla decurtazione della Commissione di Garanzia sulla durata dell’astensione, per proseguire con la falsa notizia fatta circolare anche da organi stampa circa il ritiro dello sciopero, poi tutti gli strati intermedi dei quadri mobilitati a sostituire gli scioperanti, dalle attività diverse (come le scuole) sospese per avere le disponibilità all’esercizio, e di qui giù ogni forma di pressione (con gli apprendisti o precari piace vincere facile), di distorsione e forzatura delle regole: indagini preliminari per conoscere le intenzioni, comandi arbitrari per spalmare sui turni i treni da garantire, comandi fuori fascia, treni spacciati da garantire, persino invii di materiali vuoti.