Crea sito

SICUREZZA: LETTERA CUB TRASPORTI, SGB, USB PER RITIRO DISPOSIZIONE 12 RFI

SCARICA LA LETTERA.
Alla cortese attenzione
Amministratore Delegato RFI S.pA. Maurizio Gentile
Direzione
Produzione RFI Valerio Giovine
Direzione Tecnica RFI Paola Firmi
p.c.  Ministero delle Infrastrutture e Trasporti
Paola De Micheli
ANSF Marco D’onofrio.
Oggetto: emissione Disposizione di Esercizio n. 12 del 27 /11/2020
Le scriventi OOSS richiedono l’immediato ritiro della Disposizione di Esercizio di cui all’oggetto, in quanto palesemente in contrasto con le gravi esigenze di sicurezza sul lavoro e della circolazione ferroviaria.
Tali gravi esigenze derivano specificamente dai processi di deregolamentazione delle procedure per le attività specifiche di RFI in materia di Manutenzione Infrastrutture e circolazione dei mezzi d’opera, processi di cui denunciamo da tempo, anche con iniziative di sciopero, con il recente rinnovo delle procedure di raffreddamento ex L. 146/90, e nelle interlocuzioni intercorrenti con ANSF, lo strisciante e reiterato tentativo di RFI, di cui la Disposizione di Esercizio 12 in questione fa parte, di svincolare le imprese appaltatrici dal controllo qualificato degli agenti del Gestore Infrastruttura.
A nostro avviso, infatti, ciò comporta pesantissime ricadute sulle garanzie di sicurezza sul lavoro nelle attività cantieristiche, come inaccettabilmente dimostrato dalla tremenda e continuata lista di incidenti gravi e mortali nei cantieri in appalto della stessa RFI .
Le scriventi OOSS si riservano di ricorrere ad ogni iniziativa sindacale e legale in caso di riscontro negativo alla presente.
02.12.2020

Segreterie Nazionali
USB Lavoro Privato-Attività Ferroviarie
CUB Trasporti
SGB