MANIFESTAZIONI: 9 marzo 2016 Firenze, presidio in difesa del TPL

Prosegue il percorso di rivendicazione dei diritti di lavoratori e utenti del Coordinamento Nazionale Autoferrotranvieri 27 marzo 2015. Il nuovo Ccnl Autoferro al ribasso, il percorso di privatizzazione Fs, il rischio di precariato, l’impoverimento salariale, la inadeguatezza dei mezzi, le mancanze di personale, il clima repressivo, necessitano la massima mobilitazione di tutti i lavoratori del settore.
L’aumento delle tariffe, il taglio delle corse e la insufficiente qualità dei servizi, deve spingere anche gli utenti a sostenere la battaglia contro privatizzazioni e speculazioni e che stanno distruggendo il settore.
A FIRENZE, PRESIDIO IL 9 MARZO 2016 dalle ore 11.00
DAVANTI ALLA REGIONE TOSCANA IN VIA CAVOUR